[THREAD UFFICIALE] Non costa niente

Visto che non si vive di solo JoJo, ecco un'area in cui parlare liberamente di qualsiasi altro fumetto che non sia stato scritto dal maestro Araki.

Moderatori: Trish, Darsch, JoJo, Ryo

[THREAD UFFICIALE] Non costa niente

Messaggioda Ryo » 06 mag 2014, 23:34

Shanghai, 2008. Nella metropoli più occidentale e consumista della Cina, in preda all’euforia da Olimpiadi, il giovane Pierre si dà alla bella vita con gli amici francesi. Tutto da copione: ristoranti di lusso, massaggi e night club, ragazze facili a caccia del ricco turista europeo. Ma i soldi della vacanza stanno per finire: in attesa di un’eredità che tarda ad arrivare, Pierre deve ridurre il suo tenore di vita. E dietro i grattacieli e le vie dello shopping scopre un po’ alla volta un’altra città, una Cina povera fatta di vicoli, baracche e biciclette scassate.
Affascinato dalla ricerca di una vita essenziale, il giovane decide di fare un’esperienza consapevole di povertà estrema. Invece di tornare in patria resta a Shanghai, si allontana dagli amici e rifiuta ogni loro aiuto e prestito, centellinando i risparmi mentre aspetta il denaro dell’eredità. Si fa bastare 15 euro al giorno, poi 10, poi 5. Infine soli 60 centesimi, appena sufficienti per sopravvivere come i più reietti della città. Impara a "pensare con lo stomaco" e a stare da solo. E mentre il suo cammino procede, le tavole a fumetti da vivaci e colorate si fanno via via sempre più grigie.

Immagine
Questo il mio commento su Non costa noente di Saulne, giovane autore francese.
Anonima Andrea Cabassi
Scrivo più veloce di quanto pensi
Avatar utente
Ryo
Bèla signorina, ci pago una spuma!
Bèla signorina, ci pago una spuma!
 
Messaggi: 4955
Iscritto il: 06 mag 2001, 1:00
Località: Brescia

Torna a Altri fumetti

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron